Olio di niaouli herpes zoster

Comment

Fuoco di Sant'Antonio cura

Olio di niaouli herpes zoster

L’olio di niaouli si dimostra un rimedio utile in caso di herpes zoster, ma in campo fitoterapico questo prodotto viene impeigato per altri scopi, ed infatti viene indicato per curare diversi disturbi cutanei quali: accelerare la rimarginazione delle ferite, dare sollievo alle punture di insetti, placare dolori reumatici, contrastare l’acne, risolvere focus infettivi causati dal virus erpetici, risolvere brufoli, pruriti, micosi, psorias. Questo olio, ricavato dal processo di distillazione delle foglie e dei rami della Melaleuca viridiflora, possiede proprietà antisettiche, cicatrizzanti, antinfiammatorie, immunologiche, nello specifico il rimedio è particolarmente efficace per il trattamento di affezioni a carico delle vie respiratorie, in quanto cura la tosse, spegne eventuali infiammazioni orofaringee, disinfiamma le mucose; l’essenza propone delle caratteristiche simili all’olio essenziale di eucalipto ma è più delicato per questo motivo viene indicato per curare le malattie dell’apparato respiratorio dei bambini. L’aromaterapia raccomanda di far ricorso all’olio essenziale di niaouli in caso di processi infettivi a carico della pelle, delle vie respiratorie e delle vie urinarie.

Altre modalità di impiego del rimedio

Olio di niaouli herpes zoster

Olio di niaouli herpes zoster

La farmacista francese Daniele Festy, esperta di rimedi naturali, raccomanda come rimedio naturale in caso di herpes zoster di utilizzare l’olio essenziale di naiuoli da applicare direttamente nella zona interessata dal dolore, il trattamento con questa essenza vegetale deve essere ripetuto anche più volte al giorno (4-6 volte). Questo olio gomenolato viene comunemente usato per contrastare la proliferazione batterica, il suo impiego viene indicato come disinfettante ed antibatterico naturale per effettuare impacchi e risciacquai al cavo orale; il rimedio si dimostra efficace per il trattamento di infezioni presenti a livello dei bronchi, delle orecchie, delle cavità nasali e della bocca. Per placare il quadro dei sintomi legati ai dolori reumatici si suggerisce l’applicazione dell’olio essenziale di niaouli combinato con l’olio di mandorle dolci, questa miscela può essere usata per massaggiare le parti dolenti, il trattamento può essere ripetuto anche più volte al giorno in base all’insorgenza della sintomatologia dolorosa.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verifica CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.