Fuoco di sant antonio infettivo: contagio e cure

Comment

Approfondimenti

Fuoco di sant antonio infettivo: virus che attacca gli anziani

Tratteremo di una malattia molto fastidiosa che viene scatenata dal virus della varicella. Proprio per questo motivo il fuoco di sant antonio infettivo riesce a colpire le persone – di solito di età avanzata – che hanno contratto la varicella. Come già abbiamo detto in precedenza sia le persone anziane, sia chi ha un sistema immunitario o chi sta facendo una cura può essere soggetto a tale virus. Per avere maggiori informazioni riguardo al fuoco di sant’antonio possiamo consultare questo articolo “Fuoco di sant antonio immagini: come si presenta

Ecco la cura migliore da utilizzare in caso di Virus Zoster

Fuoco di sant antonio infettivo

Fuoco di sant antonio infettivo

Prima che questa patologia si manifesti del tutto inizieremo a sentire un formicolio susseguito da forte fitte. Successivamente si andranno a formare delle vesciche che diventeranno poi delle croste con possibile presenza di febbre.

Non è solito compatire sul volto delle persone in quanto sia molto raro, nel caso in cui si presenti potrebbe causare sordità e cecità permanente.

Prima di intervenire con qualsiasi tipo di cura “fai da te” sarebbe opportuno rivolgersi al proprio medico. Comunque sia si è soliti coprire la cute con delle garze sterili, creme per attenuare la comparsa di vesciche, antivirali ed infine antistaminici. Per alcune eccezioni si deve assumere persino degli antibiotici.

Ritornando a parlare di antivirali, se assunti in tempo riescono a far scomparire i sintomi in tempi brevi. Ed è per questa ragione che si dovrebbe diagnosticare sin da subito la malattia per non incombere a gravi problematiche.

Sarebbe meglio evitare si degenerare in nevralgie post-erpetiche o quant’altro.

La malattia può scomparire nel giro delle 3/5 settimane dal nostro organismo. Quindi sarà necessario avere molta pazienza e aspettare si guarire completamente. Per avere maggiori informazioni riguardo al fuoco di sant’antonio in gravidanza possiamo leggere questo articolo “Fuoco di sant antonio in gravidanza: ecco gli eventuali rischi

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verifica CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.