Cause fuoco di sant antonio: difese immunitarie flebili

Comment

Approfondimenti
Cause fuoco di sant antonio

Cause fuoco di sant antonio: esposizione dei raggi solari

Il nostro organismo purtroppo non riesce ad annientare il virus di Herpes zoster in maniera definitiva. Questo batterio va a posizionarsi nei gangli nervosi spinali, il quale rimane latente e si presenta nel momento in cui il sistema immunitario della persona risulta essere instabile. Può capitare che a causa dello stress, del freddo oppure di irritazioni del sole creano problemi al corpo. Per avere maggiori informazioni riguardo alle cause fuoco di sant antonio possiamo consultare questo articolo “Postumi herpes zoster cura: infezioni e nevralgie

Herpes zoster: malessere e comparsa di eruzioni cutanee

Cause fuoco di sant antonio

Cause fuoco di sant antonio

L’herpes zoster è una malattia che comporta la comparsa di vesciche in alcune zone particolari del corpo come ad esempio il torace oppure le costole. Ma non è detto perchè si possono presentare da altre parti. Quando poi si sfoga, il fuoco di Sant’Antonio provoca un dolore molto forte.

A queste  si possono presentare altri sintomi come ad esempio la febbre, mal di testa, mal di stomaco e molto altro ancora. Inoltre si possono verificare dei dolori addominali in determinate zone ed è grave.

Può sembrare strano però lo sport può aiutare ad alleviare i sintomi e contemporaneamente a eliminare lo stress. Anche l’alimentazione è importante visto che consente di aumentare le proprie difese immunitarie. Cerchiamo di assumere molte vitamine, il magnesio e il ferro.

Chiunque soffra di allergie oppure di intolleranze, la malattia può essere più fastidiosa. I cibi più raccomandati in questi casi sono senza dubbio gli agrumi, le alghe, l’echinacea, il miele, il propoli e tanto altro ancora. Per avere maggiori informazioni riguardo alla malattia possiamo leggere questo determinato articolo “Fuoco di sant antonio rimedi naturali: come attenuare il dolore

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verifica CAPTCHA * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.