Fuoco di Sant’Antonio: contagio, sintomi e cura

Il Fuoco di Santa’Antonio è una malattia virale che viene contratta a causa di un virus, l’Herpes Zoster, che è lo stesso virus che porta alla comparsa della Varicella. E’ questo il motivo per il quale tale patologia è così diffusa: circa il 90% delle persone hanno contratto nella loro vita la Varicella, ma anche dopo essere guariti, il virus non viene completamente debellato dal loro organismo; successivamente, in periodi di forte stress, è possibile che, con l’abbassamento delle difese immunitarie, il virus faccia la propria ricomparsa e porti alla manifestazione del Fuoco di Santa’Antonio.

Questo portale nasce quindi dall’esigenza di informare una platea di persone vastissima, tutte potenziali portatrici del virus dell’Hepes Zoster, che potrebbe contrarre il Fuoco di Sant’Antonio. Nel nostro sito troverai una sezione dedicata alle modalità attraverso cui è possibile avere il contagio del virus; una sezione dedicata ai sintomi per aiutare il lettore a capire se ha contratto la malattia; una sezione dedicata alla cura; ed infine una sezione di approfondimento con tutte le notizie relative alla patologia.